Cultura dell'innovazione
il progetto

SIGAMP

Area Marina Protetta Isole Egadi

Un sistema web per il monitoraggio ambientale del territorio costiero dell'area marina delle egadi, aperto a tutti: esperti, operatori turistici e abitanti del luogo

Dove

Mappa Italia

Trapani

Valore del progetto

€ 190.000

Contributo
Fondazione TIM

€ 152.000

Data di avvio

15.12.2012

Durata
prevista

27 mesi

Target

Comunità locale, operatori, pescatori, turisti e abitanti che contribuiscono al monitoraggio quotidiano dell'Area Marina

Team

Pietro La Porta

Daniela Sammartano

Monica Russo

Salvatore Guastella

Stefano Donati

Ilaria Rinaudo

Giuseppe Sieli

Giuseppina Marrone

Il progetto in breve

Durante la stagione estiva esiste una difficoltà oggettiva di tenere sotto controllo con la necessaria efficacia il territorio costiero su cui si affacciano le Isole Egadi.

Obiettivo del progetto
L'obiettivo principale del progetto è di sviluppare un sistema web per il monitoraggio del degrado ambientale del territorio costiero dell'area marina delle Egadi.

Descrizione
Il progetto nasce dalla difficoltà di tenere sotto controllo con la necessaria efficacia, specie durante la stagione estiva, il territorio costiero e risponde alle esigenze reali di tutela dell'area marina, attraverso un forte coinvolgimento della comunità locale. Sarà sviluppato un sistema web per il monitoraggio del degrado ambientale, che raccoglierà informazioni relative ad abusi, episodi di degrado e problematiche territoriali, nonché aspetti ambientali degni di attenzione (avvistamenti di specie protette e rare, monitoraggio degli habitat degni di conservazione), acquisiti con palmari collegati al sistema da operatori ed enti diversi.
Il sistema è aperto anche alle segnalazioni degli operatori socio-economici che erogano servizi per il turismo quali centri di immersione, operatori di visite guidate e trasporto passeggeri, noleggiatori di unità da diporto e, soprattutto, i pescatori professionisti locali.
Anche i cittadini comuni, residenti o turisti, potranno contribuire alla raccolta dati chiamando un numero verde con segreteria telefonica attiva 0-24, oppure mediante posta elettronica o via web.

Per approfondire
http://www.ampisoleegadi.it