Cultura dell'innovazione
il progetto

Laboratorio di robotica

ITS Biomedicale

 

ITS e Tecnopolo si collocano a Mirandola, in provincia di Modena, nel distretto industriale manifatturiero Biomedicale, primo in Europa per la produzione di dispositivi medici.

Il successo del Distretto è dovuto principalmente alle strategie innovative adottate ed alle competenze tecniche che richiedono un costante aggiornamento.
Quasi la metà delle aziende (49,5%) produce apparecchi medicali per diagnosi e terapia e altri dispositivi monouso in materiale plastico. L’altra gran parte delle aziende è specializzata in apparecchi elettromedicali (42,7%), soprattutto per l’emodialisi. Infine il 7,8% produce protesi ortopediche. [Fonte: Centro Studi e Statistica Camera di Commercio di. Modena]

In tutte queste attività produttive la prospettiva si muove sempre verso l’automazione robotizzata.

Il progetto mira a contribuire alla diffusione della cultura dell’innovazione e alla formazione di tecnici specializzati, collocando un laboratorio di robotica all’interno di ITS_biomedicale, “nodo” del Tecnoparco di Mirandola, che comprende il polo scolastico e il Tecnopolo del distretto biomedicale per il trasferimento tecnologico e l'innovazione.

Le moderne tecnologie impiegate nell’automazione interessano la programmazione di sistemi robotizzati, basati su microcontrollori e logica programmabile (firmware embedded e PLC). Inoltre le moderne linee produttive automatizzate vengono monitorate attraverso reti LAN da postazioni remote. Attraverso la rete wif. e la comunicazione bluethooth è possibile azionare, pilotare e programmare il funzionamento di macchine automatiche.