Sei un ente? Accedi o Registrati
23.09.2014

Internazionalizzazione della scuola italiana. Facciamo il punto il 1° ottobre con Fondazione Intercultura

Torna l'appuntamento con i risultati dell'Osservatorio sull'internazionalizzazione della scuola italiana. La presentazione del Rapporto 2014 il 1° ottobre, a Milano.


Quali sono i fattori che favoriscono negli studenti una carriera universitaria e lavorativa di impronta internazionale? Cosa chiedono le aziende e le università agli studenti e alle scuole italiane per raccogliere la sfida all'internazionalità?

A queste e ad altre domande si darà risposta mercoledì 1° ottobre nell'ambito della manifestazione "Generazione inoccupati? No, grazie" in cui verrà presentato il Rapporto 2014 dell'Osservatorio Nazionale sull'Internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca.

Cosa sottolinea il Rapporto di Intercultura lo sapremo solo nei prossimi giorni, ma già adesso possiamo dire che il quadro che viene fuori non è ancora quello sperato: la scuola italiana è ancora indietro in tema di interculturalità rispetto alle scuole d'Europa e del mondo.

Gli studenti all'uscita da scuola risultano essere non abbastanza preparati per il mondo del lavoro, nonostante i programmi di qualità, e dimostrano di conoscere male le lingue straniere.
Il connubio tra formazione in aula e formazione fuori dall'aula (sul lavoro) nel nostro Paese sembra essere ancora in difficoltà. Lo dimostra il fatto che sono pochissimi i ragazzi che effettuano dei tirocini, esperienze all'estero e attività di laboratorio.

Eppure, all'estero non è così: in Polonia e in Germania, ad esempio, una scuola su tre ha collaborazioni con aziende o enti del territorio, orientando fin da subito gli studenti a una professione. In Francia e Spagna le scuole stesse offrono la possibilità di frequentare associazioni e club per fare esperienze pratiche anche all'estero.

La scuola italiana ha ancora bisogno di una spinta in questo ambito. Deve aprirsi di più e tenere conto dell'importanza per i nostri giovani di fare esperienze di vita e di studio all'estero.

Di tutto ciò si parlerà il 1° ottobre a Milano con Fondazione Intercultura che presenterà i risultati per il 2014 prodotti dall'Osservatorio sull'internazionalizzazione della scuola italiana, condotto in collaborazione con Fondazione Telecom Italia. 

Per i dati ufficiali, quindi, vi invitiamo a visitare nei prossimi giorni la pagina dedicata al progetto su questo sito.

Intanto, per approfondire le attività realizzate dall'Osservatorio, vi consigliamo di andare su www.scuoleinternazionali.org oppue potete visitare la pagina dedicata al progetto sul sito di Telecom Italia.